Le Scuderie Ducali

Scuderie - foto aerea da ovestLe Scuderie Ducali si trovano a Pavullo nel Frignano sull’Appennino modenese, 40 km. a sud di Modena e 100 km a nord di Lucca. Costruite separatamente, esse entrarono a far parte della residenza estiva che il Duca di Modena Francesco IV d’Este fece costruire a Pavullo nel 1830. Le Scuderie Ducali sono collocate sul confine orientale di un grande giardino botanico che fu realizzato, su istruzioni di Francesco IV, da giardinieri tedeschi. A fianco delle Scuderie sorgono altri due edifici. L’edificio sul retro delle Scuderie Ducali fu eretto su un insediamento originario del sedicesimo secolo mentre la villa che sorge davanti alle Scuderie è stata costruita nella stessa epoca delle Scuderie ed è ora la residenza della proprietà. L’insieme dei tre edifici costituisce il piccolo borgo di “Casa Scarino”.

Scuderie - sala colonneLe Scuderie Ducali sono collocate nel verde, in posizione isolata all’interno di una proprietà di oltre 10 ettari, a un km circa dal Palazzo Ducale. Esse sono su un poggio ad una altezza di 800 metri s.l.m. dal quale si gode uno splendido panorama dominato dal Monte Cimone e che comprende l’Appennino bolognese, modenese e reggiano.

Scuderie - sala colonneCessato il dominio degli Estensi le Scuderie Ducali e gli altri edifici del borgo di Casa Scarino hanno subito nel corso di un secolo e mezzo un forte deterioramento. Sono stati necessari 10 anni di lavori di profonda ristrutturazione per ridare agli edifici il loro antico splendore. Gli edifici ora incorporano confort, arredamento e tecnologie del 21° secolo ma ricreano l’atmosfera e la semplicità di altre epoche. Le Scuderie Ducali e la proprietà che le circonda si configurano come una location di prestigio per:

  • riunioni e eventi aziendali, piccoli congressi, meeting;
  • ricevimenti, matrimoni, cene e feste private;
  • mostre ed eventi culturali.