Viaggio in Puglia: quale meta scegliere?

Viaggio in Puglia: quale meta scegliere?

Il bel tempo si sta facendo un po’ desiderare ma ormai l’estate è agli sgoccioli, finalmente! Questo però vuol dire che il tempo per organizzare le vacanze stringe. Sei indeciso sulla meta? Io ti consiglio di organizzare il tuo viaggio in Puglia, per goderti al massimo le tue prossime ferie tra il sole, le spiagge, il mare cristallino, ed il cibo e l’accoglienza tipici del sud Italia. Con una qualsiasi ricerca troverai subito un milione di motivi per vistitare questa bellissima terra, quindi passiamo direttamente alle cose più concrete e vediamo dove potrai soggiornare, magari con un hotel a Vieste.

Un ottimo hotel a Vieste dove prenotare per le tue vacanze è hotel a 4 stelle Gabbiano Beach, dove potrai goderti una vacanza da sogno tra mare e sole. La tua unica preoccupazione sarà solo scegliere come volete trascorrere le vostre giornate, di tutto il resto si occuperà il personale preparato ed efficiente della struttura alberghiera in cui soggiornerete, così potrete perdervi tra i borghi e castelli, tra le gravine, gli ulivi secolari e i suoi trulli, senza pensieri.

Questo hotel a Vieste offre ai suoi ospiti tutto ciò che si possa desiderare: una spiaggia privata, la piscina, il  campo da tennis, la palestra, il campo da beach volley, la scuola di nuoto, ed un parco giochi per bambini, avrete a disposizione tutto ci che vi occorre per una vacanza all’insegna del relax e divertimento per grandi e piccini. Nell’hotel a Vieste potrete anche usufruire dei bar e del ristorante privati, del cinema e discoteca all’aperto, del Wi-Fi gratuito, del parcheggio privato, di un’animazione diurna, di serate con feste danzanti, e di una scuola di windsurf a soli 300 metri. Inoltre, sarà compreso il servizio medico, la vendita giornali, e il deposito gratuito di vele e tavole da windsurf. L’hotel a Vieste, inoltre, è immerso completamente nella natura, grazie ai giardini mediterranei ricchi di fiori, palme, pini marittimi, ed eucalipti, incorniciati dallo scenario naturalistico del Parco del Gargano.

admin