Escursioni Etna: sali sul famoso vulcano della Sicilia

Escursioni Etna: sali sul famoso vulcano della Sicilia

Pianificare un viaggio in Sicilia senza salire sull’Etna sarebbe un peccato!

Considerato il vulcano più attivo in Europa con oltre un centinaio di eruzioni nel XX secolo, è anche il secondo più alto del continente dopo il Teide (3.718 metri) sull’isola di Tenerife, nelle Canarie (Spagna). Dai suoi 3.330 metri di altezza, questo vulcano domina la Sicilia e la città di Catania e attira migliaia di turisti tutto l’anno.

Origini

La formazione di questa montagna di fuoco è attestata a 500.000 anni fa e le eruzioni del vulcano sono principalmente effusive, con lava molto fluida che fornisce rocce basaltiche durante il raffreddamento. L’Etna ha cinque crateri sommitali: il cratere nordest è apparso nel 1911, il Voragine è stato creato nel 1947, la Bocca Nuova è apparso nel 1968, il cratere sudest si è formato nel 1971 e il nuovo cratere sudorientale, è apparso nel 2007 nella parte est di quello vecchio, regolarmente in funzione da allora.

La città di Catania, la decima città più grande d’Italia e nelle immediate vicinanze del cratere, ha subito imprecazioni e rabbia dal vulcano in diverse occasioni nel corso della storia: flussi di lava e distruzione e piogge di materiali piroclastici.

Quando il tempo è limpido, è possibile vedere il vulcano su gran parte della costa orientale della Sicilia. Le sue eruzioni lo rendono uno dei siti geologici più importanti in Europa. Il vantaggio di un vulcano effusivo è che non è pericoloso arrampicarsi sulle sue pendici. In effetti, le eruzioni rilasciano un pennacchio di cenere e fumo, ma non ci sono esplosioni di gas o nuvole infuocate.

Escursioni Etna

Il parco nazionale dell’Etna è stato istituito nel 1987 e il sito è stato elencato come patrimonio mondiale dell’UNESCO. Un’escursione sull’Etna permette di ammirare tutto l’anno  paesaggi vari, che vanno dai crateri vulcanici ai campi di lava sterili, tra boschi e vigneti. Un paesaggio lunare viene rivelato all’escursionista mentre si arrampica sui pendii, che diventano sempre più ripidi verso le vette.

Se  vuoi organizzare il tuo viaggio sull’Etna, su Escursioni Etna troverai delle offerte interessanti per visitare questa particolarissima montagna.

editor